L’ISTRUZIONE E’ LA STRADA MAESTRA PER L’INTEGRAZIONE CULTURALE

I flussi migratori che paiono inarrestabili, ci pongono di fronte a tematiche che mai erano state affrontate nella storia dell’uomo. Quali possano essere le conseguenze è difficile da immaginare, ma quel che è evidente è il fatto che la vecchia Europ[...]


LA MARTORIATA SIRIA HA BISOGNO DI PACE

Riuscire a comprendere il complesso scenario di guerra che si è venuto a generare in Siria e nelle regioni limitrofe è impresa che non riusciamo a superare. Troppe la parti in causa, troppi gli elementi coinvolti, troppi gli interessi frammentati che[...]


ACCETTARE L’EUROPA PER ESSERE ACCOLTI

La riflessione di questo mese non riguarda tanto ciò che avviene sulle sponde sud del Mediterraneo, ma quello che sta accadendo nel nord dell’Europa. I Paesi che fino ad oggi avevano dimostrato grande tolleranza, senso spiccato dell’accoglienza ed un[...]


TIMIDI SEGNALI PER LA PACIFICAZIONE DEL SUD DEL MEDITERRANEO

Nel nuovo anno che si apre sembra che ancora nulla sia cambiato sul fronte delle popolazioni che migrano verso il continente europeo. Gli interminabili viaggi, fatti di privazioni e miserie che sembrano persino impossibili da sopportare, di fame e di[...]


Il NOBEL PER LA PACE: UN SEGNALE DI SPERANZA PER LE SPONDE DEL MEDITERRANEO

Immagini drammatiche di privazioni, stenti e morte hanno fatto il giro del mondo per testimoniare quello che intere popolazioni soffrono in questo periodo storico di migrazioni imponenti. Talmente imponenti che sono state definite “bibliche”. In effe[...]


APPALUSI CHE SCUOTONO LA COSCIENZA DELL’EUROPA

Questo mese abbiamo fatto attendere a lungo i nostri lettori prima di pubblicare il nostro commento ai fatti del periodo. Questo giornale guarda agli avvenimenti del Mediterraneo e dell’Europa e vuole essere un ponte ideale tra le sponde del “Mare No[...]


IL FLUSSO MIGRATORIO RIGUARDA TUTTA L'EUROPA

Ci colpisce e ci fa riflettere quanto sta avvenendo ai confini tra la Francia e la Gran Bretagna. Migliaia di immigrati cercano con ogni mezzo di raggiungere il Paese della Regina Elisabetta. Dopo aver affrontato un viaggio pieno di pericoli mortali,[...]


IL FLUSSO MIGRATORIO RIGUARDA TUTTA L'EUROPA

Ci colpisce e ci fa riflettere quanto sta avvenendo ai confini tra la Francia e la Gran Bretagna. Migliaia di immigrati cercano con ogni mezzo di raggiungere il Paese della Regina Elisabetta. Dopo aver affrontato un viaggio pieno di pericoli mortali,[...]


CIBO E LAVORO SONO LA DIGNITA' DELL'UOMO

La vita di ogni abitante della terra è legata alla disponibilità di cibo ed acqua. Gli animali sono capaci di percorrere lunghi tragitti alla ricerca del cibo, necessario per la sopravvivenza dell’individuo e della specie. Affrontano flussi migratori[...]


IL PERCORSO E’ ANCORA LUNGO PER UNA VERA EUROPA

Ma l’Europa non è nata per garantire la libera circolazione degli uomini e delle merci? Questa domanda sorge spontanea di fronte a molti fatti che accadono quotidianamente. Oggi viaggiare da un qualsiasi Paese europeo ad un altro è molto facile. In a[...]


LA FORZA DELLA VITA EMERGE NEI MOMENTI DIFFICILI

Ognuno di noi pensa che la propria vita possa rimanere sempre uguale a se stessa. Pochi riescono ad immaginare come potranno essere tra dieci o vent’anni. La maggior parte di noi pensa poi che gli incidenti e le malattie colpiscano gli altri, siano u[...]


LA VIOLENZA NON PUO’ ESSERE IL MEZZO PER GOVERNARE IL DESTINO DEGLI UOMINI

Continuano ad arrivare notizie drammatiche dalle regioni del Medio Oriente. Continuiamo a domandarci quale senso abbiano le violenze e le uccisioni senza ragione che un sedicente “stato” continua a perpetrare senza sosta. Uno stato è l’organizzazione[...]


NON MUORE LA SPERANZA DI UN MEDITERRANEO CHE UNISCE

Lo sconforto è la sensazione che mi prende nello scrivere queste righe. Per chi, come noi, sogna una integrazione vera e reale tra le sponde del Mediterraneo e sente le notizie che arrivano è inevitabile che amarezza e delusione prevalgano. Una vent[...]


CULTURA E RISPETTO LE SOLE VIE PER UNIRE LE SPONDE DEL MEDITERRANEO

Accingersi a scrivere dopo i tragici fatti di Parigi costa molta fatica. Fatica perché l’integrazione è ancora una parola vuota, perché Europa e sud del Mediterraneo sembrano quanto mai lontane, perché il mare che dovrebbe unire continua a dividerci.[...]


GIOVANI GENERAZIONI ABBIATE DESIDERIO DEL NUOVO

Anche il 2014 è finito. Trascorso in un clima di crisi generale, economica ma non solo. Crisi di idee, di identità, di obiettivi, di programmi e di speranze. Nei decenni passati si contrapponevano differenti vedute politiche che, ognuna nella propri[...]


L’EUROPA DEVE FARE PASSI IN AVANTI

L’Europa sembra attraversare un momento assai delicato. L’unificazione degli Stati europei sotto una bandiera unica ha portato stabilità politica ed il grande progetto dell’Europa unita ha consentito di poter godere del più lungo periodo libero da co[...]


LA CRESCITA ECONOMICA E’ SUFFICIENTE A SCONFIGGERE LA CRISI?

Le economie più deboli potrebbero soccombere e dar vita a vasti flussi migratori L’Europa scopre ogni giorno che la crisi economica non è finita. Anzi. Pare che i dati economici reali siano peggiori di quanto stimati. Una crisi vera, che sta metten[...]


POCHI LEGGONO IL QUOTIDIANO NELLE METROPOLITANE DELL’OCCIDENTE

Ogni qualvolta salgo sulla metropolitana di una qualsiasi città europea resto colpito dal fatto che vedo poche, pochissime persone che leggono un giornale quotidiano. Solo qualche anno addietro prendere un mezzo pubblico al mattino significava veders[...]


L’EUROPA VERA NON E’ SOLO LA SUA MONETA

Scrivere la riflessione di questo mese mi risulta molto difficile. Sarebbe troppo doloroso soffermarsi sui drammi che affliggono il sud del Mediterraneo e le regioni del vicino e del medio Oriente. Pretesti religiosi, questioni tribali, mancanza di a[...]


AMATA GRECIA STAI RISORGENDO?

Di ritorno da un viaggio in Grecia, meta per me di vacanza da qualche anno, ho notato che le imposizioni europee, che hanno determinato veri e propri sconvolgimenti sociali, stanno, forse, dando i primi frutti. La Grecia è stato un Paese che ha paga[...]


CAMBIAMENTI E SPERANZE ARRIVANO CON L’ESTATE

L’estate è appena cominciata. Solo qualche anno fa il pensiero andava immediatamente alle vacanze, alle ferie sospirate ed attese per un anno intero. Lunghe file di automobilisti diretti alle località di villeggiatura erano una costante del fine sett[...]


VOTO DEMOCRATICO PER IL NUOVO PARLAMENTO EUROPEO

L’Europa ha votato. E’ stata una grande manifestazione di democrazia quella che tutta l’Europa ha dato al mondo con il voto per il rinnovo del Parlamento Europeo. Meno di un secolo addietro eravamo lacerati da guerre che hanno insanguinato l’intero c[...]


IL VOTO EUROPEO OCCASIONE DA NON SPRECARE

Si avvicina rapidamente la data fissata per eleggere i nuovi rappresentanti del popolo che andranno al parlamento europeo. L’Europa rinnova le proprie cariche in un momento politico molto delicato. Sono molte le forze in gioco che vorrebbero tornare [...]


EUROPA ED AUTONOMIA DELLE REGIONI ITALIANE

Si discute, ormai da tempo, se ridurre o aumentare l’autonomia delle regioni italiane. Un vero e proprio nodo politico, una materia difficile da districare, sulla quale vale la pena fare alcune considerazioni. Ciò che balza immediatamente agli occh[...]


SONO UOMINI ANCHE COLORO CHE CI CHIEDONO QUALCHE SPICCIOLO

Incontrare per strada un giovane extracomunitario che ci chiede qualche spicciolo è diventato ormai una costante. Neppure ci meraviglia, non ci scomponiamo nel negargli qualche centesimo di euro. Il nostro gesto è automatico, un riflesso che ci viene[...]


QUANDO IL CANCRO COLPISCE AL CUORE

Sono quelle telefonate che nessuno vorrebbe mai ricevere. Il tuo amico più caro, quello che conosci da quando sei nato, quello che non ha segreti per te e tu non ne hai per lui, è colpito da una terribile malattia. Una forma di leucemia molto aggress[...]


CRESCONO I LOCALI VIETATI AI BAMBINI

La prima volta che mi imbattei in un divieto del genere fu alle isole Hawaii. Ero andato in vacanza con la famiglia, una bambina di sette anni, ed un’isola, non ricordo quale, era vietata ai minori di 15 anni. La cosa mi dette fastidio, ma, si sa, ne[...]


EUROPA, ANCORA UN LUNGO CAMMINO

Sono ormai decenni che parliamo di Europa e dell’integrazione tra i popoli che la compongono. Molto siamo riusciti a fare sulla via della creazione di un forte sodalizio, ma tanta strada resta da percorrere. L’Europa è il luogo nel quale è nata la n[...]


Il SUD DEL MEDITERRANEO, GIARDINO DIMENTICATO DELL’EUROPA

I recenti naufragi di barconi che hanno causato la morte di centinaia dei cosiddetti “migranti”, avvenuto a poca distanza dal territorio italiano dell’isola di Lampedusa, ha scosso le coscienze di molti, e non solo in Italia. L’intera Europa si è acc[...]


NIENTE DI NUOVO IN ITALIA, ORMAI DA TROPPO TEMPO

Anche l’estate di questo anno 2013 sta andando in archivio. Vacanze finite per coloro che hanno potuto permettersele, e sono sempre meno, oppure mai iniziate per la maggioranza degli italiani. Tempo di crisi, si sente dire ormai da anni, una crisi ch[...]


LO SPREAD CI STA UCCIDENDO

Solo alcuni anni fa in pochi conoscevano il significato della parola spread. Ed ancora meno erano coloro che conoscevano l'uso del termine in economia. Oggi lo spread viene quotidianamente evocato, essendo ormai diventato una vera e propria minacci[...]


AL MIO BABBO

Caro Babbo, quando se ne vanno gli uomini come te, che hanno vissuto sempre uguali a se stessi, dobbiamo essere loro grati, perché ci ricordano, fortemente, la transitorietà della nostra condizione umana. Tu sei stato, per noi e per tutti coloro ch[...]


UNA FANFARA DEL TUTTO STONATA

Un nuovo governo si è finalmente insediato. Dopo due mesi di attesa dalle ultime elezioni politiche abbiamo una guida del nostro Paese. La cerimonia di insediamento è stata però funestata da un grave atto di violenza che ha visto coinvolti due carabi[...]


DALLA SICILIA UN SEGNO FORTE DI CAMBIAMENTO

La nostra Italia, come una gran parte dei Paesi industrializzati, sta vivendo un momento di grave crisi economica. Non siamo, fortunatamente, sull’orlo del precipizio, ma poco ci manca. Almeno stando a quel che ci dicono gli economisti. Perché a gua[...]


DALL’INCERTEZZA SI PUO’ E SI DEVE RINASCERE

Questo mese di marzo dell’anno duemilatredici si apre nel segno dell’incertezza. Siamo senza il Papa, la massima autorità della Chiesa Cattolica, ma in realtà abbiamo, prima volta nella storia, un Papa Emerito. Le funzioni del quale sono del tutto sc[...]


I FIORI DI UNA PRIMAVERA CHE TARDANO A SBOCCIARE

Quando si sono accesi i primi focolai di rivolta nei Paesi arabi per molte persone si è riaccesa la speranza. Speranza di condizioni di vita migliori, di libertà, di potersi esprimere e di liberare la creatività repressa per lunghissimi decenni. Un v[...]


LE REGOLE DELLA DEMOCRAZIA PREVEDONO LIBERE ELEZIONI

La gestione ed il governo delle imprese private avviene in modo del tutto differente rispetto a quanto dovrebbe accadere nel mondo della politica. Gli azionisti, che investono il loro denaro nelle attività aziendali, hanno il sacrosanto diritto di el[...]


DISCUTERE E APPASSIONARSI ALLA POLITICA PER GOVERNARE IL NOSTRO FUTURO

Chi scrive ricorda perfettamente quanto accadeva negli anni sessanta e settanta del secolo scorso a proposito della discussione politica. Non esisteva un bar, un ritrovo, una piazza dove non si scatenavano accese discussioni su visioni dello Stato e [...]


NUOVE PROSPETTIVE DALL’AMORE PER LA SAPIENZA

Che l’intero pianeta stia vivendo un periodo di crisi è ormai più che evidente. Non si tratta solamente di crisi economica, della produzione e della vendita di beni e servizi che sorreggono il modello di organizzazione della società che si definisce [...]


LA RISCOPERTA, FORZOSA, DELLA BICICLETTA

Due sono le notizie di questi giorni che mi inducono a riflettere. La prima è il fatto che la vendite di biciclette in Italia ha superato quella delle automobili, evento che non si verificava dagli anni cinquanta. Il fatto che la popolazione riscopra[...]


NULLA E’ CAMBIATO DALLA DISCESA SULLA LUNA

Da poco è scomparso un grande dell’umanità. Si tratta di colui che, primo del genere umano, pose il piede sulla luna. Neil Armstrong e i suoi compagni della missione Apollo 11 partirono dalla base americana della Florida, che all’epoca si chiamava an[...]


LE FESTE TRADIZIONALI: OCCASIONE PER RIFLETTERE

L’estate è la stagione durante la quale si inseguono in tutta la Penisola manifestazioni popolari che hanno notevole seguito. Il palio di Siena ne è un esempio. Si corre il due luglio e il sedici di agosto e la famosissima piazza del Campo è sempre g[...]


LA SCIENZA CONTINUA IL SUO CAMMINO

Questo anno 2012 sarà ricordato a lungo dalla comunità scientifica. È infatti l’anno della conferma dell’esistenza del bosone di Higgs, la cosiddetta “particella di Dio”. Una scoperta importante, che mette una pietra miliare nell’indagine sulla natur[...]


OGGI E' UN GIORNO SPECIALE

Mi emoziona fortemente scrivere queste righe di presentazione della nostra nuova testata. Sono emozionato come lo è un padre di fronte al figlio appena nato. Un giornale che nasce è come un figlio per chi lo ha voluto e lo ha realizzato. Tutti coloro[...]